Storia

La Parrocchia Gran Madre di Dio fu voluta dal Papa Pio XI nel 1931 in ricordo delle celebrazioni indette per commemorare il XV centenario del Concilio di Efeso, nel quale, contro l'eresia di Nestorio, fu proclamata la divina maternità di Maria.

Come memoria dello storico avvenimento, Sisto III (432-440) dedicò alla Madre di Dio la grande Basilica Mariana dell'Esquilino. Nella suddetta ricorrenza pluricentenaria, Pio XI volle dare a Roma un'altra Chiesa mariana. Fu progettata da Cesare Bazzani e realizzata da Clemente Busiri Vici sullo stile neoclassico. Proprio perché voluta come importante monumento per celebrare uno dei 4 dogmi mariani (Maria è Immacolata - concepita senza peccato originale -, Maria è Vergine prima, durante e dopo il parto, Maria è Madre di Dio, Maria è assunta al cielo in corpo ed anima), fu edificata con una certa solennità ed imponenza.

L'allora Cardinale Vicario Francesco Marchetti Selvaggiani volle che il nuovo tempio sorgesse sulle rive del Tevere su uno scenario tipicamente romano a sfondo del Ponte Milvio, un luogo particolarmente significativo per la storia stessa della Chiesa, poco distante cioè dal luogo ove, dopo l'apparizione della Croce a Costantino che sconfisse Massenzio, era praticamente nata la libertà della Chiesa, dopo il lungo ciclo delle persecuzioni, proprio dove da ogni parte del mondo approdavano fin dai più lontani tempi i pellegrini verso la Città Santa.

A Ponte Milvio infatti confluiscono due grandi arterie consolari, la Flaminia e la Cassia, l'antica via Francigena che i pellegrini del Nord percorrevano per raggiungere Roma; quindi anche oggi si trova nel circuito del Giubileo. Bazzani nel suo disegno si ispirò ad un analogo complesso sacro eretto sulle sponde del Po dal popolo torinese in onore della Gran Madre di Dio. Fu consacrata nel 1933, anno del Giubileo straordinario della Redenzione, e alla vigilia di una grande solennità mariana: la festa dell'Immacolata Concezione. Occupa un'area di 2000 mq, è a croce greca, con un ingresso centrale a colonne e due laterali incastonati in elementi curvilinei di ottimo effetto.

La grande cupola, sormontata da un'agile "lanterna", gli archi, le colonne, e le cuspidi delle due torri campanarie, danno al complesso monumentale slancio e movimento. L'interno, luminoso e sobrio, è dominato dai piloni e dalle arcate della cupola, mentre le absidi accolgono le raccolte cappelle. Il pavimento, di bel disegno, è in marmo di Carrara. Nel corso degli anni è stato realizzato dal Morgante un bell'affresco nel catino absidale. Da notare inoltre il fatto che il Piazzale Ponte Milvio, sul quale sorge la Chiesa, è stato disegnato dal Valadier ed il comune di Roma, in occasione del Giubileo, ha in programma di curare il "restauro della piazza". Nel complesso edilizio della Parrocchia vi è anche una grande sala (Il vecchio cinema Tintoretto) e un giardino con due campetti sportivi.

 

RROCCHIA GRAN MADRE DI DIO

VIA CASSIA, 1 – 00191 ROMA

Anno pastorale 2016 – 17

Anno della Comunità parrocchiale

 

Info n. 35                                                                                                           Domenica 23 aprile 2017

In Albis o della Divina Misericordia

DOMENICA 23 IN ALBIS O DELLA DIVINA MISERICORDIA

Ore 10.30 S. MESSA E RINNOVO PROMESSE BATTESIMALI CON I GENITORI DI BAMBINI DA 0 A 3 ANNI. Segue aperitivo in Teatro.

CALENDARIO

·       Dal 26 aprile riprendono le visite e le benedizioni alle famiglie come da cartello. Saranno interessate anche le famiglie in un primo momento assenti che ne hanno fatto richiesta.

·       Sabato 29 aprile, ultimo del mese, ore 12 consueto pranzo comunitario delle famiglie con i più poveri. Sollecitiamo adesioni e collaborazione con riferimento al centro di Ascolto Caritas (lunedì e giovedì ore 17=19) in V. Orti della Farnesina 2.

 

13 MAGGIO: GRANDI EVENTI IN PARROCCHIA

 


In occasione del centenario dell’apparizione della Madonna a Fatima, dove si recherà il Santo Padre Francesco per la canonizzazione dei Santi Giacinta e Francesco, i piccoli veggenti insieme con Suor Lucia, ho pensato di benedire SABATO 13 MAGGIO ORE 19 PRIMA DELLA S. MESSA una bella immagine della Vergine di Fatima che sarà collocata in chiesa così che sia più facile per i fedeli inginocchiarsi davanti alla Madonna, invocandola come Gran Madre di Dio, nostra Patrona.

La statua, opera dello studio MAR di Roma è alta m. 1,80 e costa € 2500,00.

Invito famiglie e gruppi a contribuire con un’offerta minima di € 50,00 come segno di devozione e di riconoscenza a Maria.

 

 

Nella stessa giornata di sabato 13 maggio a cura del nostro Commissariato la Polizia di Stato allestirà nella Piazza di Ponte Milvio un’esposizione dei mezzi al servizio della nostra sicurezza e ALLE ORE 17 LA FANFARA SI ESIBIRA’ IN UN CONCERTO ALL’APERTO NEL GIARDINO DELLA PARROCCHIA IN VIA ORTI DELLA FARNESINA, 2.

Ringraziamo fin d’ora il M° SECONDINO DE PALMA e tutti i concertisti per il gradito OMAGGIO A MARIA ed il dott. Filiberto MASTRAPASQUA, dirigente del Commissariato, che insieme con i suoi collaboratori ha voluto ed organizzato la splendida manifestazione.

Invito già da oggi tutti i parrocchiani a partecipare a questi eventi culturali e religiosi.

Don Luigi

 

 

PARROCCHIA GRAN MADRE DI DIO

VIA CASSIA, 1 – 00191 ROMA

 

Anno pastorale 2016 – 17

Anno della Comunità parrocchiale

 

Info n. 34       Domenica 16 aprile 2017    Pasqua di Risurrezione

 

Cristo Gesù è davvero risorto

Alleluya!

 

DOMENICA 16 PASQUA DI RISURREZIONE

SS. MESSE ORE 8.30 – 9.30 – 10.30 – 12 – 19

 

LUNEDI’ 17 DELL’ANGELO

SS. MESSE ORE 8.30 – 10.30 – 19

 

DOMENICA 23 IN ALBIS O DELLA MISERICORDIA

Ore 10.30 S. MESSA E RINNOVO PROMESSE BATTESIMALI CON I GENITORI DI BAMBINI DA 0 A 3 ANNI. Segue aperitivo in Teatro

 

CALENDARIO

·       Gli uffici parrocchiali riaprono mercoledì 19 orari consueti dei giorni feriali

    

Nella settimana pasquale sono sospesi gli incontri di catechesi con eccezione:

·       per i fidanzati martedì 18 ore 21

·       per i genitori dei battesimi giovedì 20 e giovedì 27 ore 21

 

SERVIZI DI CARITA’

·       Al Sindaco di Rocca S. Maria, piccolo paese terremotato del Teramano, abbiamo inviato  € 1500,00 circa, il doppio di quanto realmente raccolto

·       Per la giornata a favore della missione di Tete in Mozambico abbiamo raccolto circa mille euro che saranno versati appena possibile per le molte iniziative sociali a favore di giovani donne sfruttateSabato 29 aprile, ultimo del mese, consueto pranzo comunitario delle famiglie con i più poveri. Sollecitiamo per tempo adesioni e collaborazione con riferimento al centro di Ascolto Caritas che giovedì riapre il suo ufficio in V. Orti della Farnesina 2.

 

Dopo Pasqua le visite e la benedizione alle famiglie saranno riprese a partire da mercoledì 26 aprile. Restano da completare le vie: COLLI DELLA FARNESINA, ORTI DELLA FARNESINA, MONTI DELLA FARNESINA E PIRANO

 

Il Parroco ed i Sacerdoti sono disponibili a tornare, su appuntamento, dove per ragioni varie non è stato possibile effettuare la visita quando era già stata fissata.

 

CARISSIMI AUGURI DI BUONA E SANTA PASQUA A TUTTI!

 

                                                                              Don Luigi con i Sacerdoti e i Diaconi


Virtual Tour

Virtual Tour

Contatti

PARROCCHIA GRAN MADRE DI DIO

Via Cassia 1 - 00191 ROMA
tel. 06-33.39.340
email: info@granmadredidio.it

Ponte Milvio
OFFERTE:

C/C Postale: 67002006
intestato a
"Parrocchia Gran Madre di Dio, via Cassia, 1 - 00191 Roma"

Bonifico bancario:

Credito Valtellinese 

IBAN:
IT15 L052 1603 2100 0000 0005 603
BIC (Swift): ARTI IT M 2

intestato come sopra

 

SERVIZI DI CARITA’

·       Al Sindaco di Rocca S. Maria, piccolo paese terremotato del Teramano, abbiamo inviato  € 1500,00 circa, il doppio di quanto realmente raccolto

·       Per la giornata a favore della missione di Tete in Mozambico abbiamo raccolto circa mille euro che saranno versati appena possibile per le molte iniziative sociali a favore di giovani donne sfruttate

·       Sabato 29 aprile, ultimo del mese, consueto pranzo comunitario delle famiglie con i più poveri. Sollecitiamo per tempo adesioni e collaborazione con riferimento al centro di Ascolto Caritas che giovedì riapre il suo ufficio in V. Orti della Farnesina 2.